[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

TAVOLA EUROMEDITERRANEA RETE ITALIANA DI CULTURA POPOLARE SASSARI – 10 marzo 2010 (Tuesday, March 9, 2010)

Presentazione
In Italia è attiva una rete culturale costituita da enti pubblici e privati che opera per il recupero, la promozione e la valorizzazione della cultura e delle tradizioni popolari e dei territori a esse legate.

Dal 2007 il Comitato Festival delle Province è riconosciuto “Rete italiana di Cultura Popolare” dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La Rete Italiana di Cultura Popolare svolge contemporaneamente attività di studio e ricerca - attraverso il Comitato Scientifico - e di progettazione e programmazione di manifestazioni ed eventi mirati alla riscoperta, tutela e diffusione, nel solco della modernità, delle tradizioni e delle diverse espressioni di cultura popolare, esistenti nelle province italiane.

Rete EuroMediterranea DI CULTURA POPOLARE
E' nato ora il progetto di una rete soprannazionale, oltre i confini nazionali.
L'Egitto, il Marocco, la Turchia, la Giordania, la Francia, la Spagna, la Romania, l'Albania: paesi che partecipando attivamente alla Rete, potrebbero contribuire alla concretizzazione di una Rete Euro-mediterranea della Cultura Popolare forte e solida.

In questo contesto, la Rete Italiana di Cultura Popolare ha inserito in calendario una due giorni – che avrà luogo a Sassari il 10 marzo , su invito della Presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici - in cui saranno coinvolti istituzioni in rappresentanza dei Paesi affacciati sul Mediterraneo, i soci della Rete Italiana, enti locali e gruppi legati alla tradizione sarda.
Segue il programma indicativo:

Programma
Sede Palazzo della Provincia di Sassari – sala Angioi
10 marzo
Ore 10
TAVOLA EUROMEDITERRANEA
Che cosa è la
RETE EUROMEDITERRANEA DI CULTURA POPOLARE
L’idea di una rete costituita da soggetti locali, che superino il facile appiglio localistico, è da sempre stata una guida all’interno del lavoro della Rete Italiana di Cultura Popolare. Questo obiettivo porta alla ricerca, spesso ardua e ostacolata da mille difficoltà, di un costante dialogo col territorio e con le sue forze più attive.
L’esistenza di una Rete Nazionale è però risultata vincente verso energie contrarie ad un lavoro di apertura del locale ed è da questa soddisfazione che è nato il un progetto di una rete soprannazionale, oltre i confini nazionali.
Allo stesso tempo, il far sedere intorno allo medesimo tavolo una molteplicità di soggetti locali italiani, sta ottenendo un duplice risultato: il superamento del facile appiglio localistico (come asserito poc’anzi) e l'interessamento agli intenti della Rete di molte realtà extra nazionali. L'Egitto, il Marocco, la Turchia, la Giordania, la Francia, la Spagna, la Romania, l'Albania: paesi che partecipando attivamente alla Rete, potrebbero contribuire alla concretizzazione di una Rete Euro-mediterranea della Cultura Popolare forte e solida.
 
In questo contesto, Alessandra Giudici, presidente della Provincia di Sassari e della Rete Italiana di Cultura Popolare ha convocato la Prima Tavola EuroMediterranea, in cui saranno coinvolti istituzioni in rappresentanza dei Paesi affacciati sul Mediterraneo, i soci della Rete Italiana, enti locali e gruppi legati alla tradizione sarda.
Segue il programma indicativo:
 
Programma
Sede Palazzo della Provincia di Sassari – sala Angioy
10 marzo
Ore 10
TAVOLA EUROMEDITERRANEA
Tavola Rotonda “Verso una Rete Euro-mediterranea della Cultura Popolare”
Un momento di incontro e confronto tra i principali promotori della Cultura Popolare provenienti da diversi paesi dell’aria Euro-Mediterranea, per proseguire nella costruzione di una rete inter-organizzativa, che promuova, la tutela, la ricerca e la promozione della cultura tradizionale e popolare dell’area Euro – Mediterranea e che crei le condizioni affinché tali culture, inserite in un Sistema di Rete Culturale Internazionale, costituiscano una risorsa per lo sviluppo sostenibile e per la promozione delle risorse e delle culture locali, coinvolgendo le nuove generazioni, tramite programmi di educazione, di sensibilizzazione e d’informazione, così da permettere la trasmissione di tali culture.

Interverranno:

-          ALESSANDRA GIUDICI – Presidente - Provincia di Sassari e Rete Italiana di Cultura Popolare
-          UGO PERONE – Assessore alla Cultura – Provincia di Torino
-          CARLO FALATO – Assessore alla Cultura - Provincia di Benevento
-          CINZIA TACCONI – Assessore alla Cultura – Provincia di Grosseto
-          ANTONIO DAMASCO - Rete Italiana di Cultura Popolare - Torino - Italia
-          MALAK WAHBA - CULTNAT The Center for Documentation of Cultural and Natural Heritage, Bibliotheca Alexandrina – Cairo - Egypt
-          DRAGOS COSMIN LUCIA PREDA - Romania
-          ESTER LOZANO TORNE’ - Qadar Productions Cultural - Barcellona – Spagna
-          JURPI URPI - Cases de la Musica - Barcellona - Spagna
-          MOHA ENNAJI - Fes Festival Of World Sacred Music - Fes – Marocco
-          ROBERTO ALBERGONI - HERIMED - Association for the documentation, preservation and enhancement of the Euro – Mediterranean Cultural Heritage - Palermo - Italia
-          ZE’PHORA NACHITE - Fete de la Méditerranée - Ass. Socioculturelle EPI - Marsiglia – Francia

    
 
Ore 14.30
ASSEMBLEA DEI SOCI DELLA RETE ITALIANA DI CULTURA POPOLARE
Assemblea annuale dell’Associazione nazionale per la definizione degli obiettivi, le programmazioni, la definizione degli organi e delle deleghe operative.
 
Ore 17.30
INCONTRO CON RITI, FESTE E PERFORMANCE DELLA PROVINCIA DI SASSARI
Dopo tanti anni di lavoro sul territorio di Sassari, è il momento di convocare in un unico incontro gruppi ed associazioni che hanno circuitato nei maggiori Festival Europei, quali il Festival of Word Sacred Music di Fes e la Fira Mediterrania di Manresa. Tutti insieme per confrontarsi a proposito della nascita dell’ “Isola del Mediterraneo”, una tre giorni di vetrina, esposizione e racconto delle maggiori espressioni della tradizione popolare, che avrà luogo a Sassari nell’autunnno.

[ Back to the top ]