[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

La Provincia raccoglie l’appello dell’Upi, rinviato al 31 gennaio il Consiglio Provinciale aperto (Friday, January 13, 2012)

sciuti «Una riunione straordinaria, in contemporanea, di tutti i consigli provinciali d’Italia, aperto ai cittadini, alle forze economiche e sociali, alle associazioni del volontariato e dei consumatori e alle istituzioni, per portare all’attenzione dei territori la questione dell’abolizione delle Province». È l’appello del presidente nazionale dell’Upi, l’Unione delle Province italiane. E la Provincia di Sassari, accogliendo la proposta di aderire a un’iniziativa che coinvolgerà contemporaneamente tutto il Paese, ha deciso di rinviare l’argomento, già previsto per la seduta consiliare del prossimo lunedì 16 gennaio, al 31 di questo stesso mese, come indicato dai vertici nazionali dell’associazione che raggruppa tutte le Province d’Italia. «L’obiettivo è di far comprendere più possibile alle nostre comunità il grave danno che si produrrebbe dall’attuazione delle norme previste dalla manovra economica, che di fatto svuotano le Province delle loro funzioni, fino a portarle a una chiusura definitiva», scrive Castiglione nella lettera rivolta anche al presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, e al presidente del consiglio provinciale, Enrico Piras, che ha immediatamente accolto la proposta e ha deciso di rinviare il dibattito aperto.

[ Back to the top ]