[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

Paralimpiadi transfrontaliere, mercoledì in sala giunta la conferenza stampa di presentazione. (Tuesday, March 13, 2012)

ippotyr Saranno il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, e l’assessore provinciale della Programmazione, Enrico Daga, a fare gli onori di casa in occasione della conferenza stampa per la presentazione delle Paralimpiadi transfrontaliere, la manifestazione ideata dall’amministrazione del Nord Ovest Sardegna nell’ambito di “Ippotyr”, progetto comunitario inserito tra le attività del piano operativo di cooperazione transfrontaliera tra Italia e Francia “Marittimo”, che coinvolge Sardegna, Corsica e Toscana.
Mercoledì 14 marzo alle 10.30 nella sala Giunta del palazzo della Provincia verranno illustrati i dettagli della manifestazione equestre che andrà in scena all’ippodromo “Pinna” di Sassari dal 16 al 18 marzo. Insieme ai due esponenti dell’amministrazione provinciale, interverranno i rappresentanti del progetto IPPOtyrr e quelli del settore equitazione della Società ippica sassarese.
A loro il compito di presentare il programma dell’evento, che vivrà della partecipazione di 40 atleti portatori di disabilità fisica e/o mentale accompagnati da 12 istruttori provenienti da diversi centri equestri sardi, corsi e toscani, che per l’occasione hanno seguito un percorso di preparazione specifica curata dal Club ippico Capuano di Alghero, che è partner del progetto per quanto riguarda l’ippoterapia. Con le Paralimpiadi Transfrontaliere si conclude la parte di Ippotyr dedicata all’azione terapeutica, che nell’arco di tre anni si è sviluppata attraverso azioni di scambio e confronto sulle tematiche della riabilitazione e delle metodologie diffuse nel campo dell’ippoterapia.

[ Back to the top ]