[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

ANCHE I PICCOLI COMUNI POSSONO ADERIRE ALLA RETE ITALIANA DI CULTURA POPOLARE (Wednesday, March 21, 2012)

rete italiana cultura popolare

La Rete Italiana di Cultura Popolare, di cui la Provincia di Sassari è  Socio Ordinario Fondatore, ti invita all'anno della "Partecipazione", grazie allo sviluppo della nuova piattaforma web (Community, Archivio, Web radio), da quest'anno anche i piccoli comuni potranno aderire, mettendo in rete il proprio patrimonio culturale.

ADESIONE 2012: una nuova occasione per mettere in Rete il Patrimonio Culturale del proprio territorio

Dal 2012 sono state attivate nuove e veloci modalità per iscriversi alla Rete (o per rinnovare l'iscrizione già in atto): come SINGOLI CITTADINI (clicca qui) o come ENTI PUBBLICI (clicca qui).

In che senso Patrimonio Culturale?
Mettere in "Rete" una festa, un rito, il lavoro di un museo, di una biblioteca, perfino di una scuola significa partecipare al grande calendario collettivo della Cultura Popolare ed avere la possibilità di divenire una delle sedi dell'Università Itinerante disseminate su tutto il territorio nazionale, per avere maggiori informazioni (clicca qui).

I Patrimoni candidabili possono essere sia Beni Culturali che Beni Paesaggistici:

Sono beni culturali le cose immobili e mobili che presentano interesse artistico, storico, archeologico, etnoantropologico, archivistico e bibliografico e le altre testimonianze aventi valore di civiltà. Sono beni paesaggistici gli immobili e le aree espressione dei valori storici, culturali, naturali, morfologici ed estetici del territorio.

[ Back to the top ]