[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

Donne e salute, domani il via alla campagna informativa della commissione pari opportunità. (Thursday, May 10, 2012)

Argument:

  • Iniziative |

donne

Sostenere il valore della medicina di genere e promuovere la cultura della prevenzione in ambito sanitario. Sono i principali obiettivi di “Donne e salute: una informazione di genere”, la campagna di sensibilizzazione organizzata dalla Provincia di Sassari attraverso la Commissione per le Pari opportunità, la Consigliera di Parità e il settore Politiche sociali. Due distinti appuntamenti e due argomenti particolarmente cari alla medicina di genere: epatite c e papilloma virus, che colpiscono la donna in modo numericamente più rilevante e con conseguenze più gravi, almeno potenzialmente.
Il primo appuntamento della campagna di informazione è fissato per domani alle 16.30 nell’Aula Magna del Dipartimento di Agraria, in viale Italia 39, e sarà dedicato a “Donne e HCV”, per capire meglio cosa sia l’epatite c, come si trasmette, quali sono le categorie più a rischio, cosa si debba fare in gravidanza e quali siano le terapie. Interverranno Maria Stella Mura, direttrice della Clinica di Malattie infettive dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari, e Ivana Maida, ricercatrice nella stessa Clinica.
Stessa ora e stessa sede per il secondo appuntamento, previsto per il 18 maggio e intitolato “HPV e tumori”, durante il quale si cercherà di approfondire e diffondere la conoscenza del papilloma virus: che cos’è, come si trasmette, come si sviluppa il cancro alla cervice, quale la possibile prevenzione. Le relatrici saranno Gennarina Piras, dirigente medico presso la Clinica di Ostetricia e Ginecologia dell’Azienda Ospedaliera di Sassari, e Maria Paola Bagella, ginecologa del Consultorio dell’Asl di Sassari.
Ogni seminario si concluderà con un dibattito aperto. La partecipazione garantirà l’ottenimento di Crediti formativi universitari per gli studenti del quarto, quinto e sesto anno del corso di Medicina e Chirurgia e del secondo e terzo anno per gli studenti del corso di Scienze infermieristiche.
A completamento della campagna informativa intrapresa dalla Commissione per le Pari opportunità della Provincia di Sassari, verranno distribuiti su tutto il territorio provinciale – nelle sedi di Comuni, consultori, ospedali, cliniche, presidi medici, farmacie e parafarmacie – 20mila copie della brochure informativa curata da Ivana Maida e Gennarina Piras e dedicata ai due temi che saranno al centro dei seminari di domani e di venerdì prossimo.

[ Back to the top ]