[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

Il Presidente della Repubblica premia la Rete italiana di cultura popolare e il festival dell’oralità. (Thursday, July 5, 2012)

rete italiana cultura popolare «Un importante riconoscimento, che premia il lavoro svolto dalla Rete su tutto il territorio nazionale a difesa dell’identità culturale di questo Paese, che per la sua pluralità di forme e di significati rappresenta un patrimonio straordinario, la cui difesa e promozione è anzitutto un dovere». Sono le parole con cui il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, ha accolto la decisione del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, di insignire il Festival internazionale dell’oralità popolare e la Rete italiana di cultura popolare – di cui Alessandra Giudici è vicepresidente – della medaglia di bronzo del Senato della Repubblica. Quest’anno la manifestazione giunge alla sua settima edizione e varca i confini nazionali attraverso l’adesione al primo Festival itinerante del mediterraneo organizzato da Arianna, la Rete euro mediterranea di cultura e patrimonio che proprio la Provincia di Sassari ha tenuto a battesimo tre settimane fa, ospitando la cerimonia per la firma di adesione da parte di numerosi rappresentanti istituzionali e culturali provenienti da diversi Paesi dell’area mediterranea.
La consegna della medaglia che il presidente della Repubblica ha voluto destinare alla settima edizione del Festival internazionale dell’oralità popolare è avvenuta nei giorni scorsi nella sede della Prefettura di Torino. A ricevere il prestigioso riconoscimento è stato il presidente della Rete italiana di cultura popolare, Ugo Perone. «Ringraziamo il Presidente Napolitano per aver voluto, con questo suo gesto, esprimere il suo interesse e apprezzamento per le tematiche della cultura popolare», ha detto Perone, assessore delle Politiche culturali della Provincia di Torino.
Oggi alle 21 in piazza Carignano, sempre a Torino, è invece prevista la cerimonia di apertura del Festival, che andrà avanti sino all’8 luglio. Il programma in dettaglio è disponibile sul sito www.reteitalianaculturapopolare.org.

[ Back to the top ]