[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

"Isole in Movimento" - Trasporti e collegamenti tra Sardegna e Corsica. Sassari 31 gennaio - Auditorium del Carmelo. (Tuesday, January 29, 2013)

Logo_InPorto Potenziare i collegamenti tra Sardegna e Corsica, attivando forme di mobilità sostenibili basate sul concetto dell’intermodalità e sull’implementazione del sistema della mobilità locale con l’impiego di tecnologie d’avanguardia. È l’obiettivo di In.Port.O, il progetto di integrazione delle porte di accesso del corridoio marittimo occidentale dell’area di cooperazione sardo-corsa, che si inserisce nel quadro più generale del programma comunitario di cooperazione transfrontaliera “Italia-Francia Marittimo”. Al tema dei collegamenti tra il Nord Ovest della Sardegna e il Sud Ovest della Corsica è dedicato il seminario “Isole in Movimento”, organizzato per iniziativa dell’assessore della Programmazione della Provincia di Sassari, Enrico Daga, per il prossimo 31 gennaio nell’Auditorium del Carmelo di viale Umberto I, a Sassari.
L’inizio dei lavori è previsto per le 9. A fare da padrona di casa sarà il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, al cui saluto seguirà quello del sindaco di Porto Torres, Beniamino Scarpa. Il dibattito entrerà nel vivo con la presentazione del progetto, affidata a Claudio Vinci, del Comuni di Porto Torres. Salvatore Masia, dirigente del settore Programmazione e politiche comunitarie della Provincia di Sassari, parlerà più in generale di In.Port.O e delle sue prospettive di sviluppo, mentre Leonardo Marras, presidente dell’Atp, illustrerà le azioni dell’azienda pubblica di trasporti a supporto del progetto. Chiuderà la prima fase dei lavori Mauro Daccò, esperto di marketing turistico, il cui intervento sarà dedicato al “metrò del mare”.
La seconda sessione dell’incontro, prevista per le 12, sarà aperta dall’intervento di Paul-Marie Bartoli, presidente dell’Ufficio dei Trasporti della Corsica, che racconterà delle opportunità di sviluppo prodotte dalla continuità territoriale. Per la Regione Sardegna interverrà Giorgio Ferrari della direzione generale dell’assessorato dei Trasporti, che illustrerà i progetti di infomobilità nel territorio regionale. Le opportunità e le strategie per il sistema dei collegamenti della Sardegna nord occidentale saranno il tema dell’intervento di Willi Hüsler, del Dipartimento di Architettura dell’Università di Sassari.

[ Back to the top ]