[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA A COMPONENTE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI PER IL TRIENNIO MAGGIO 2013-APRILE 2016 (Friday, April 12, 2013)

 

AVVISO PUBBLICO

PER LA NOMINA A COMPONENTE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI PER IL TRIENNIO MAGGIO 2013-APRILE 2016

Premesso che il Consiglio Provinciale è chiamato a nominare il Collegio dei revisori dei conti della Provincia di Sassari per il triennio maggio 2013-aprile 2016, essendo l’attuale Collegio in scadenza a fine aprile;

rende noto

a tutti gli interessati, requisiti richiesti, le cause di ineleggibilità e incompatibilità e le modalità di presentazione delle candidature per la nomina a componente del Collegio dei revisori dei conti della Provincia di Sassari

1) REQUISITI

I componenti del Collegio dei Revisori sono scelti:

a) uno fra gli iscritti al registro dei revisori contabili, il quale svolge le funzioni di Presidente del Collegio;

b) due tra gli iscritti all’albo unico dei dottori e ragionieri commercialisti.

2)INELEGGIBILITA’ e INCOMPATIBILITA’

Per i revisori valgono le cause di ineleggibilità ed incompatibilità stabilite dall’art. 236 e seguenti del D.Lgs. n. 267/2000, come di seguito riportato:

a) valgono per i revisori le ipotesi di incompatibilità di cui al primo comma dell’art. 2399 del codice civile, intendendosi per amministratori i componenti dell’organo esecutivo dell’ente locale;

b) l’incarico di revisione economico-finanziaria non può essere esercitato dai componenti degli organi dell’ente locale e da coloro che hanno ricoperto tale incarico nel biennio precedente alla nomina, dai membri dell’organo regionale di controllo, dal segretario e dai dipendenti dell’ente locale presso cui deve essere nominato l’organo di revisione economico-finanziaria e dai dipendenti delle regioni, delle province, delle città metropolitane e delle unioni di comuni relativamente agli enti locali compresi nella circoscrizione territoriale di competenza;

c)i componenti degli organi di revisione contabile non possono assumere incarichi o consulenze presso l’ente locale o presso organismi o istituzioni dipendenti o comunque sottoposti al controllo o vigilanza dello stesso.

3 DURATA E COMPENSO

Il Collegio dei revisori dura in carica tre anni ed è rieleggibile per una sola volta.

Ai membri del Collegio è corrisposta un’indennità di funzione il cui ammontare è stabilito, sulla base delle norme di legge vigenti, dal Consiglio Provinciale all’atto della nomina.

4)MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

La candidatura, in carta semplice, dovrà essere indirizzata al Dirigente del Settore 5°-Risorse finanziarie, contenere dichiarazione di inesistenza della cause di ineleggibilità e incompatibilità previste dalla legge – come da fac simile allegato – ed essere corredata:

  • dalla certificazione di iscrizione in uno degli Ordini di cui sopra o da dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. 445/2000;

  • da curriculum vitae;

  • da copia di documento di identità personale;

  • da dichiarazione indicante l’indirizzo di posta elettronica e anagrafico presso il quale, in caso di nomina, dovrà essere trasmessa la documentazione inerente lo svolgimento dell’incarico stesso;

  • da attestazione di cui al comma 2, art. 238, del TUEL.

La candidatura dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 26 aprile 2013 all’ufficio protocollo della Provincia di Sassari, Piazza D’Italia 31 – Sassari - ovvero essere inviata per posta tramite raccomandata A.R. indirizzata al Dirigente del Settore 5°- Risorse finanziarie della Provincia di Sassari. In quest’ultimo caso farà fede la data di spedizione della raccomandata.

La candidatura, completa delle dichiarazioni richieste, ed il curriculum dovranno essere sottoscritti dal candidato, a pena di esclusione. Le candidature ed i currricula saranno messi a disposizione del Presidente del Consiglio Provinciale al fine di essere sottoposti all’attenzione del Consiglio medesimo.

5) ESCLUSIONE

La mancanza anche di uno solo dei documenti richiesti determinerà la esclusione dalla procedura di nomina.

6) NORME FINALI

La domanda presentata dai partecipanti, nonché tutta la relativa documentazione allegata, sarà soggetta alle norme sul diritto di accesso. I dati inerenti le domande e i curricula pervenuti saranno trattati in modo conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali approvato con D.Lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii.

Le candidature non potranno essere prese in considerazione dal Consiglio se non corredate dei titoli professionali richiesti.

Nella nomina dei componenti il Collegio dei revisori, ai sensi della vigente normativa, dovrà essere per quanto possibile garantita la pari opportunità.

$i18n.getLabel("ALLEGATI")

[ Back to the top ]