[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

Sulla provinciale 26 Alessandra Giudici rassicura il sindaco di Codrongianos (Thursday, March 13, 2014)

Alessandra Giudici

 

«Entro la primavera il via libera al progetto esecutivo per il ripristino definitivo delle normali condizioni di viabilità lungo la provinciale 26». È la rassicurazione che questa mattina il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, ha fornito al sindaco di Codrongianos, Luciano Betza, che a lei si era rivolto per chiedere conto di un problema che colpisce in particolare la sua comunità. La strada 26 attualmente è chiusa al traffico proprio nell’immediata periferia dell’abitato di Cordongianos, dal km 1,9 al km 2. A rendere impraticabile quel breve tratto d’asfalto era stato lo smottamento che nel 2012 si era verificato a valle di un muro di sostegno della strada.

Il 5 dicembre del 2012 la giunta provinciale aveva stanziato 600mila euro per realizzare gli interventi necessari. «La gravità della situazione ha reso necessari i rilievi topografici e i sondaggi geologici, per individuare la soluzione più idonea a risolvere in modo definitivo il problema», ha spiegato Alessandra Giudici al sindaco Betza. «Attualmente è stata commissionata un’integrazione dei rilievi – aggiunge il presidente della Provincia – per definire meglio le possibili superfici di scorrimento e per dimensionare le strutture in maniera da garantire la più appropriata resistenza».

Nel corso del confronto, Alessandra Giudici ha comunicato a Luciano Betza che la Provincia, secondo gli accordi già presi, ha provveduto con una spesa di 18mila euro ad adeguare l’illuminazione dell’incrocio con la strada “La rimessa”. Sempre per accogliere le esigenze e le richieste del Comune, è stata modificata la segnaletica stradale, orizzontale e verticale, in corrispondenza dell’incrocio tra la provinciale 152 e la provinciale 26. Una necessità emersa in particolare nel periodo in cui la vecchia “Carlo Felice” è stata utilizzata come asse viario alternativo per via della chiusura al traffico della 131 a causa della grossa frana avvenuta nel territorio del Comune di Florinas.

[ Back to the top ]