[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

LA NUOVA COOPERAZIONE PORTA SOLDI E IDEE NEL NORD OVEST SARDEGNA PER ALESSANDRA GIUDICI «PREMIATA LA NOSTRA CAPACITÀ PROGETTUALE» (Friday, January 23, 2009)

Argument:

  • Programmazione |
  • Cooperazione e Sviluppo |

la nuova cooperazione Una pioggia di milioni di euro per favorire lo sviluppo dell’innovazione e della competitività. Ancora, una montagna di soldi per promuovere la protezione, la gestione e la valorizzazione delle risorse naturali e culturali. Infine, tanti altri soldi ancora per favorire la creazione di reti che consentano di migliorare i servizi alle imprese e ai cittadini, incidendo materialmente sulla crescita di settori chiave come la sanità, il turismo e, nuovamente, la cultura e l’ambiente. È la notizia giunta dall’Unione Europea a Sassari nei giorni scorsi, dopo che si è riunita la commissione che ha valutato i progetti da inserire a finanziamento all’interno del nuovo Progetto comunitario di cooperazione transfrontaliera Italia Francia “Marittimo” 2007 - 2013, che riprende e amplia l’esperienza appena conclusa con Interreg.
Per la Provincia di Sassari, un vero e proprio successo. Complessivamente, l’attività progettuale promossa dal settore Programmazione assieme al territorio tramite il Patto per il Nord Ovest della Sardegna è quella che ha ricevuto più finanziamenti. Segno del grande lavoro svolto sia per l’elaborazione dei progetti per cui la stessa Provincia è capofila, ma anche per il contributo offerto all’interno dei piani in cui l’amministrazione provinciale risulta come semplice partner assieme ad altri enti pubblici e privati di Sardegna, Corsica, Toscana e – novità di questa nuova stagione di cooperazione transfrontaliera rispetto a Interreg – Liguria.
Nell’asse dei finanziamenti per le risorse naturali e culturali, la Provincia di Sassari è ente capofila di un progetto da 2,3milioni di euro per la realizzazione della Rete dei Parchi. Avendo ottenuto il punteggio più alto in assoluto tra tutti i progetti presentati, è anche il progetto che ha ricevuto il finanziamento più consistente dalla commissione tecnica e prevede «la realizzazione di azioni volte alla valorizzazione dei Parchi localizzati nella nuova Provincia di Sassari». Fanno parte del partenariato di progetto l’assessorato all’Ambiente della Collectivité corsa, il Parco di Porto Conte, il Parco dell’Asinara, il Parco dell’Arcipelago della Maddalena e il Parco naturale regionale della Corsica.
 

[ Back to the top ]