[ Skip menus and services and go directly to content ]

[ Skip at Orizzontal menù ]

On this page are available the following services:
Orizzontal menù [1];
Language [2];
Search engine [3];
Menu navigation[4];
Contents;

[ Back to the top ]

[ Skip at the Language ]

[ Back to the top ]

[ Skip at the Search engine ]

[ Back to the top ]

Read the News

Cerimonia di inaugurazione di “Work Vision” (Tuesday, March 17, 2009)

Argument:

  • Lavoro e Formazione Professionale |
  • Cultura |

Work Vision 2009 È prevista per le 10.30 di domani – mercoledì 18 marzo – nel cortile del palazzo della Provincia, in piazza d’Italia, la cerimonia di inaugurazione di “Work Vision”, mostra multimediale che si inserisce all’interno di “Work Invasion”, la manifestazione di arte e cultura dedicata al tema del lavoro e organizzata dalla Provincia di Sassari in occasione di “Workey 2009”, seconda edizione della Fiera del lavoro della Sardegna Nord Ovest.
“Work Vision” durerà tre giorni: dalle 10.30 di domani alle 18 di venerdì 20 marzo sarà possibile assistere – nel patio del palazzo che ospita l’amministrazione provinciale – a “Tra passato e presente”, una video installazione dedicata alla storia sociale, economica e produttiva della provincia di Sassari sino ad arrivare ai giorni nostri. Tra i video in esposizione, uno sarà dedicato alla nascita di Fertilia e alla bonifica della Nurra: una storia narrata attraverso immagini suggestive e interviste realizzate nelle scorse settimane agli anziani di Olmedo, che intorno al 1936 parteciparono attivamente alla costruzione e alla bonifica dei terreni. In un altro video dedicato alla Sassari novecentesca, invece, si alterneranno immagini di diversi momenti storici, come ad esempio la presenza dei Savoia in occasione della Cavalcata Sarda del 1939, o la visita del Duce del 1942, sino ad arrivare alla Sassari di oggi. Un terzo video racconterà la nascita del polo petrolchimico attraverso immagini risalenti alla costruzione dell’imponente complesso industriale. Si alterneranno le interviste a don Gavino Sini, ex parroco della Sir, e Nino Migheli, ex sindaco di Porto Torres, scomparso di recente. Tanti i temi trattati: il settore estrattivo dal Sulcis all’Argentiera, la pesca, l’artigianato, il turismo e l’emigrazione.
Si intitola “Se potessi avere un lavoro al mese!!!” la collettiva di dodici giovani artisti, provenienti principalmente dall’Accademia delle Belle Arti, che nello stesso spazio all’aperto del palazzo della Provincia esporranno le opere create apposta per la manifestazione e dedicate ancora una volta al tema del lavoro. Si tratta di opere stampate su banner di PVC larghi quattro metri e alti due. Gli artisti intervenuti sono: Pietro Straullu, Nicola Caredda, Paolo Pibi, Claudia Matta, Fabio Buonanno, Irene Balia, Silvia Mei, Paolo Marchi, Simone Carta, Stefano Musu, Giusy Sanna, Daniela Spoto.
“Miniere: luci, ombre, identità, territorio” è infine la mostra fotografica sul settore estrattivo e sugli effetti sociali e ambientali prodotti dalla presenza delle miniere. Si tratta di vere e proprie “chicche”, disponibili grazie alla gentile collaborazione dall’Archivio delle miniere di Monte Pisano e dall’Umanitaria di Iglesias.
Alla cerimonia parteciperà il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici.

[ Back to the top ]