[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Acquisto e gestione (artt. 19 e 33)

attrezzature sportive

A seguito dell'entrata in vigore della L.R. n° 17 del 17 maggio 1999 concernente "Provvedimenti per lo sviluppo dello Sport in Sardegna", la Regione ha conferito alle Province la competenza in ordine alla destinazione dei fondi per l'acquisto di attrezzature sportive e per la gestione degli impianti sportivi, in applicazione degli articoli 19 e 33 della sopraccitata normativa regionale.
Gli interventi di cui trattasi sono volti ad alleggerire gli oneri, sostenuti dagli Enti Locali, Federazioni, Enti di promozione sportiva e dalle Associazioni e Società Sportive, derivanti dalla gestione degli impianti sportivi ad uso pubblico nei quali sono praticate le discipline sportive ricadenti nell'ambito delle Federazioni riconosciute dal CONI e loro discipline associate.
Gli oneri di cui sopra fanno riferimento anche all'acquisto di attrezzature finalizzate alla pratica delle discipline sportive ricadenti nell'ambito delle federazioni di cui al precedente comma, sostenute dal C.O.N.I., dalle Federazioni Sportive Nazionali, gli Enti di Promozione sportiva operanti in Sardegna, le Associazioni e Società sportive e le Organizzazioni scolastiche.

Scarica qui di lato la modulistica di tuo interesse e il Regolamento provinciale vigente.
Se vuoi saperne di più, guarda la legge regionale n. 17 del 17 maggio 1999

Per informazioni telefonare ai seguenti numeri:

  • Sergio Ibba: 079-2069829
  • Pierfranco Spau – 079 - 2069821

[ Torna all'inizio della pagina ]