[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Centro mediazione pacifica

Centro_mediazione

 

Il Centro per la Mediazione Pacifica dei Conflitti inizia la sua attività nel 1999, nell’ambito della rete di interventi (previsti dalla Legge 285/1997 art.4) a favore di famiglie e minori ai fini del superamento delle difficoltà relazionali.

Il gruppo promotore di Mediatori si forma in Scuole di impostazione Francese secondo il modello di Jacqueline Morineau e inizia, come terzo Centro per la Mediazione in Italia, con una sperimentazione della Mediazione penale in ambito minorile. L’esperienza del Centro si è ampliata con il servizio di Mediazione Familiare e di Mediazione Sociale per giungere alla Mediazione Penale adulti nei procedimenti davanti al Giudice di Pace, esperienza tra le prime in Italia.

La Mediazione diviene una lente diversa con la quale guardare il conflitto.

In questi anni l’evoluzione dell’utilizzo dell’Istituto fa pensare ad un’attività sempre più necessaria e articolata. Diversi infatti sono i contesti nei quali la Mediazione ha trovato un ruolo insostituibile.

PENALE

Protocollo d’intesa stipulato tra Provincia di Sassari e U.S.S.M. il quale prevede l’applicazione della Mediazione all’interno del progetto educativo nella Messa alla Prova( art. 28 del D.R.P. 448 del 1988).

Consolidata prassi dell’invio del Giudice di Pace al Centro per la Mediazione su applicazione dell’art. 29 comma 4 del D.Lgs n. 274/2000 che prevede il tentativo di conciliazione.

FAMILIARE

Il Presidente del Tribunale Ordinario nell’udienza nella quale deve esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione, laddove ravvisi margini di riconciliazione, invita le coppie ad intraprendere un percorso di Mediazione, con risultati molto confortanti.

Il Tribunale per i Minori, nelle procedure di volontaria giurisdizione, invia al Centro per la Mediazione per la gestione dei conflitti nelle coppie di fatto, al fine di favorire una migliore genitorialità.

Invio da parte dei servizi sociali territoriali.

Invio da parte dell’Avvocatura, che riconosce l'importanza della Mediazione quale valido strumento di supporto nella risoluzione dei conflitti.

SOCIALE

Consolidata prassi dell’invio del Giudice di Pace al Centro per la Mediazione su applicazione dell’art.29 comma 4 del D.Lgs n. 274/2000 che prevede il tentativo di conciliazione.

Invio da parte dei servizi sociali territoriali.

Invio spontaneo.

E’ da sottolineare l’esigenza dello strumento della Mediazione in quanto ha un’importante ricaduta nel contesto sociale, con il compito di ricostruire il tessuto sociale lacerato dal conflitto.

In una società sempre più complessa, che deve trovare nuovi equilibri nei mutamenti degli schemi sociali, la mediazione rappresenta lo strumento che consente ai soggetti di comunicare e decidere su ciò che riguarda la propria vita (contesto scolastico – lavorativo – di quartiere).

Il Centro per la Mediazione ha operato e opera a favore di tutti quei soggetti: donne, giovani, coppie, famiglie che si trovano in situazione di disagio familiare e sociale, a causa di tensioni e conflitti; la sofferenza prodotta da relazioni interpersonali sempre più difficili, aggressive e talvolta violente, condiziona pesantemente la quotidianità.

Questo è ancor più vero nei confronti dei giovani, lasciati soli ad affrontare situazioni che spesso sfuggono loro di mano, e dalla cui gestione escono insoddisfatti, oppressi da sensi di colpa e da vissuti di inadeguatezza.

Il Servizio è svolto dalle dott.sse Annina Sardara e Francesca Maieli.

Il Centro opera ogni martedì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00 – presso gli Uffici Provinciali dei Servizi alla persona, siti in via Principessa Iolanda n. 16, piano terra.

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta al Menù di navigazione ]

Ricerca

[ Torna all'inizio della pagina ]