[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi il contenuto

Agricoltura - Indennizzo danni fauna selvatica a produzioni zootecniche

Argomento:

  • Agricoltura |

Cos'è

Si tratta di un indennizzo per danni causati al patrimonio zootecnico da animali selvatici predatori  consistenti in:

  • danni diretti (morte, ferite gravi) ad animali inclusi nel ciclo produttivo aziendale;

  • danni indotti (aborto, perdita lattea, perdite di produzione ecc.) ad animali inclusi nel ciclo produttivo aziendale;

  • danni causati all'apicoltura dovuti alla predazione delle popolazioni di api consistenti in danni diretti (predazione di individui) e danni indotti (minore produzione di miele).

Chi ha diritto

I coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli o altre figure di conduzione agricola che abbiano subito danni alle proprie produzioni zootecniche.

A chi richiedere l'indennizzo

I danni devono essere segnalati all'Amministrazione Provinciale Settore Agricoltura.

Come ottenere l'autorizzazione

Per ottenere l'autorizzazione è necessario compilare l'apposita modulistica allegando quanto indicato e indirizzarla al Settore Provinciale Agricoltura mediante raccomandata A/R o consegna a mano presso gli uffici dell' Amministrazione Proviniciale di Sassari – Piazza di Italia n.31 – 07100 SASSARI, entro tre giorni lavorativi dal verificarsi del danno. In tal caso farà fede la data del timbro postale o se consegnata a mano la data di protocollo della Provincia di Sassari.

Riferimenti normativi

Consultare la legge regionale n. 23 del 28 luglio 1998, in particolare l'articolo 59.

 

Rivolto a:

  • Impresa |

[ Torna all'inizio della pagina ]