[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi il contenuto

Bono

Bono

Bono è il centro più importante del Goceano, centro antico, sorto non lontano da un insediamento nuragico, custodisce nel vasto territorio comunale numerose testimonianze del proprio passato a cominciare dalle sei chiese medioevali conosciute come "sas cresias de su campu" che comprende la chiesa di San Gavino, Proto e Giannuario (la più bella e anche la più antica rispetto alle altre). L'economia si basa sull'agricoltura, l'allevamento e la forestazione. Di grande interesse naturalistico i boschi di Monte Pisanu e Sos Niberos, mentre a Monte Rasu si possono visitare i resti di una delle prime comunità francescane in Sardegna.

Vai al sito

 

 

[ Torna all'inizio della pagina ]