[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Espianto alberi ulivo

Autorizzazione espianto alberi di olivo

Argomento:

  • Agricoltura |

Autorizzazione all'espianto degli alberi di olivo

L'abbattimento degli alberi di olivo, oltre il numero di cinque ogni biennio, è vietato ai sensi del Decreto Legislativo Luogotenenziale 27 luglio 1945 n° 475 e successive modificazioni.

In deroga a tale divieto, la Provincia autorizza con proprio atto l'abbattimento di alberi di olivo quando ricorrono le seguenti circostanze:

  • morte fisiologica o permanente improduttività dovuta a cuse non rimovibili;

  • eccessiva densità dell'impianto;

  • esecuzione di opere di miglioramento fondiario;

  • esecuzione di opere di pubblica utilità;

  • costruzione di fabbricati destinati ad uso di abitazione.


Procedura per l'espianto da 1 a 5 alberi di olivo

I proprietari di terreni che intendono espiantare da uno a cinque alberi di olivo devono inoltrare alla Provincia competente l'apposita comunicazione (vedi modello allegato), con l'indicazione del numero delle piante da abbattere e la relativa localizzazione su planimetria catastale. E' consentito l'abbattimento fino ad un massimo di cinque alberi per ogni biennio.

Procedura per l'espianto di oltre 5 alberi di olivo

I proprietari di terreni che intendono espiantare oltre cinque alberi di olivo devono inoltrare alla Provincia competente l'apposita richiesta di autorizzazione all'abbattimento (vedi modello allegato), contenente il numero preciso delle piante da abbattere e la motivazione dell'abbattimento, la localizzazione su planimetria catastale aggiornata, la documentazione fotografica. Il Settore Attività Produttive della Provincia può concedere l'autorizzazione all'abbattimento richiesto e/o l'eventuale espianto e reimpianto in altro sito in seguito ad accertamento in campo.

Normativa

- decreto legislativo luogotenenziale 27 luglio 1945, n. 475, art.1, così come sostituito dall'articolo unico della legge n. 144 del 14 febbraio 1951;
- decreto legislativo luogotenenziale 27 luglio 1945, n. 475, art.2, così come sostituito dall'articolo unico della legge n. 144 del 14 febbraio 1951;
- decreto legislativo luogotenenziale 27 luglio 1945, n. 475, art. 3.

 

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta al Menù di navigazione ]

Ricerca

[ Torna all'inizio della pagina ]