[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Dettagli dell'evento

Raggiunto l’accordo sul contratto dei lavoratori agricoli. In sala Sciuti la firma davanti alla Presidente Giudici.

( mercoledì 20 maggio 2009 )

La Presidente Giudici Raggiunto l’accordo sul contratto dei lavoratori agricoli.
In sala Sciuti la firma davanti alla Presidente Giudici

«Un accordo socio – economico equo, che tiene conto delle difficoltà che le imprese del comparto stanno affrontando senza tuttavia mortificare i lavoratori». È il giudizio che organizzazioni sociali agricole, sigle sindacali e associazioni datoriali forniscono del Contratto interprovinciale di lavoro degli operai agricoli, florovivaisti e delle cooperative di trasformazione, che verrà siglato domani alle 10 nella sala Sciuti del palazzo della Provincia di Sassari e che solo nel Nord Ovest della Sardegna interessa 1500 imprese e 6mila lavoratori.
La trattativa per il rinnovo del contratto si protraeva dal giugno del 2008, ma secondo tutte le parti coinvolte, che domani firmeranno davanti al presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, «l’accordo raggiunto rispetta gli interessi dei lavoratori, concorrendo così alla valorizzazione economica di chi opera in un settore centrale per il tessuto produttivo del territorio». Il precedente contratto è scaduto nel dicembre del 2007, quello che verrà sottoscritto domattina sarà valido dall’inizio di quest’anno al dicembre del 2011.
La decisione di siglare nella sede istituzionale del governo territoriale l’accordo raggiunto rappresenta proprio la volontà – manifestata da Cgil, Cisl Uil, Confagricoltura, Coldiretti e Cia – di «dare solennità a un risultato tanto importante e atteso da mesi», ma anche di «riconoscere il prezioso lavoro svolto dall’amministrazione provinciale nell’espletamento delle proprie competenze in tema di politiche per il lavoro».

Data la grande rilevanza che la Provincia di Sassari attribuisce alle politiche attive per il lavoro e considerata l’importanza di ogni iniziativa condotta in un ambito peculiare come quello del mondo del lavoro, il sostegno degli organi di informazione è ritenuto essenziale per la diffusione del traguardo raggiunto. Per questo la vostra presenza alla conferenza stampa è oltremodo gradita.

Dove:

Sala Sciuti, Palazzo della Provincia

[ Torna all'inizio della pagina ]