[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Dettagli dell'evento

Seminario "Conoscere l'Unione europea per costruire il nostro futuro"

( martedì 11 maggio 2010 )

Argomento:

  • Dall'Europa |

Europe Direct Il seminario "Conoscere l'Unione europea per costruire il nostro futuro " organizzato dell’Associazione Scienze Politiche Sassari (Asp), in collaborazione con lo Europe Direct Provincia di Sassari e la Gioventù federalista europea (Gfe), propone un percorso di conoscenza e di analisi dell’Unione Europea.
Il seminario ha l’obiettivo di stimolare la riflessione sulla nascente società europea e sui suoi valori alla luce dei profondi cambiamenti che l’Unione Europea ha sancito con il Trattato di Lisbona. Il seminario si articola in 4 incontri volti a garantire ai partecipanti un’approfondita conoscenza sulle principali tappe che l’Unione Europea ha compiuto fino ad oggi. L’auspicio è quello di incentivare la partecipazione dei giovani al sistema
della democrazia partecipativa cogliendo tutte le opportunità che il Trattato di Lisbona ha sancito.

Sessioni formative

  • 4 Maggio - Dal Carbone all’Europa: Il lungo viaggio di un progetto e un’idea dalle 16.00 alle 19.00
  • 11 Maggio - Nazionalismo, federalismo e Unione Europea dalle 16.00 alle 19.00
  • 18 Maggio - Quale ruolo per l’Europa nel nuovo ordine mondiale? dalle 16.00 alle 19.00

Tavola Rotonda

  • 25 Maggio - La Sardegna e l’Unione europea: vincoli e opportunità dalle 16.00 alle 19.00

Dove:
Le prime 2 giornate presso l'aula magna della Facoltà di Scienze politiche in Viale Mancini 5 - Sassari - le ultime 2 presso l'aula magna dell'Università degli Studi di Sassari - Piazza Università 21 - Sassari.

Dove:

Sassari

[ Torna all'inizio della pagina ]