[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

Energie rinnovabili e sviluppo sostenibile: seminario di studi promosso dalla provincia (mercoledì 17 febbraio 2010)

provincia Evitare gli sprechi, promuovere il risparmio e l’efficienza energetica, sostenere e favorire la ricerca di nuove fonti energetiche, dare il “la” a un processo virtuoso orientato all’utilizzo di fonti energetiche locali e in particolare di energie rinnovabili – unico strumento in grado di garantire la sicurezza dell’approvvigionamento energetico – e offrire al sistema energetico locale una organizzazione più definita ed efficace, fondata sulla creazione di una rete, sulla gestione dei dati, sul monitoraggio delle produzioni, dei consumi e delle emissioni. Sono alcune delle possibili ricette per rispondere alla sfida proposta da uno scenario mondiale in cui i parametri di sicurezza, di democrazia e di capacità di crescita sono sempre più influenzati dalla disponibilità di energia e dalla loro accessibilità. È partendo da questa riflessione che l’assessorato provinciale dell’Ambiente si è impegnato in questi anni in una lunga serie di progetti per lo sviluppo e la promozione delle energie rinnovabili e dello sviluppo sostenibile, che vede l’amministrazione provinciale alleata di altri numerosi partner in ambito comunitario. Ed è proprio dalla volontà di raccontare più diffusamente gli obiettivi che la Provincia di Sassari si è prefissata attraverso questo percorso intrapreso già da tempo – ma anche per illustrare gli incoraggianti risultati del confronto in ambito internazionale – che è nata l’idea di organizzare il seminario di studi in programma per domani, giovedì 18 febbraio, alle 9.30 nella sala Angioy del palazzo della Provincia.

 

L’incontro, che si intitola proprio “ L’impegno della Provincia di Sassari per le energie rinnovabili e lo sviluppo sostenibile”, è indirizzato agli enti locali, alle imprese, agli operatori del settore e a tutti i cittadini e si propone di illustrare nel dettaglio l’impegno profuso dall’amministrazione per la promozione e l’adesione ai progetti finanziati dalla Commissione Europea. Ma quella di domani è anche e soprattutto un’occasione per illustrare alcune iniziative sul territorio da parte di enti e altri soggetti che operano nel campo. Apriranno i lavori il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, e il presidente della Multiss, Pino Tedde.  A introdurre le relazioni tecniche sarà il direttore del Punto Energia della Provincia di Sassari, Gianni Rassu, che parlerà proprio dei progetti europei come occasione di sviluppo. Chiuderà i lavori l’assessore provinciale dell’Ambiente, Pino Ortu.

[ Torna all'inizio della pagina ]