[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

Il Gruppo di Azione Costiera ha un progetto per rilanciare la pesca: venerdì la presentazione ufficiale (mercoledì 15 dicembre 2010)

Comunicato

Superare le criticità che frenano lo sviluppo di un comparto economico fondamentale come la pesca. È l’obiettivo del progetto proposto dal Gruppo di azione costiera (Gac) del Nord Sardegna, nato su iniziativa della Provincia di Sassari per far partecipare il proprio territorio al bando regionale per l’attuazione del Fondo europeo per la Pesca, ossia lo strumento comunitario destinato a finanziare lo sviluppo e il rilancio di un comparto che, nonostante la crisi, continua a rappresentare una voce fondamentale per l’economia e per la cultura produttiva della Sardegna settentrionale.

Oltre all’amministrazione provinciale di Sassari, che è capofila, e alla Demos, che ha curato l’assistenza tecnica in questa fase di start up, fanno parte del Gac anche la Provincia di Olbia-Tempio, i Comuni della fascia costiera, l’Università, le organizzazioni economiche, le associazioni dei pescatori, i gruppi ambientalisti, i Parchi e tutti i soggetti che a vario titolo sono interessati alla costruzione di una comune strategia di sviluppo e valorizzazione dell’area marina, della pesca e dell’economia ittica del Nord Sardegna.

Il progetto realizzato in questi primi due mesi di attività verrà presentato nel corso dell’incontro “Pesca e sviluppo sostenibile nel Nord Sardegna”, programmato per il prossimo venerdì 17 dicembre 2010 alle 10 nella sala Angioy della Provincia di Sassari. A fare gli onori di casa saranno il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, e l’assessore provinciale della Programmazione, Enrico Daga. Saranno presenti i rappresentanti di tutte le principali associazioni del comparto della pesca e dei Comuni costieri del Nord Sardegna

[ Torna all'inizio della pagina ]