[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

Pubblicati i bandi welfare to work (lunedì 27 giugno 2011)

Argomento:

  • Lavoro e Formazione Professionale |
  • welfare to work |
welfare to work

Sono online da oggi sul sito della Provincia di Sassari i bandi per partecipare a “Welfare to Work”, progetto promosso dalla Provincia di Sassari d’intesa col Ministero del Lavoro e la Regione Sardegna. Il piano, che segna il passaggio dagli interventi di carattere sperimentale attuati attraverso il programma “Pari” per il re-impiego dei lavoratori svantaggiati, prevede l’erogazione di bonus per l’impiego e la formazione a favore di datori di lavoro che assumano lavoratori al momento disoccupati o che percepiscono ammortizzatori sociali in deroga, ma è prevista anche l’erogazione di bonus a sostegno della creazione di impresa a favore delle stesse categorie di lavoratori. I bonus finanziati dal settore Lavoro dell’amministrazione provinciale sono in tutto 52 – 25 per i soggetti svantaggiati non percettori di ammortizzatori (lavoratori “svantaggiati” così come definiti dal regolamento CE 800/2008), 17 per i percettori di ammortizzatori sociali in deroga e 10 per la creazione d’impresa – e valgono 15mila euro ciascuno oltre a 2mila euro di dote formativa. «Abbiamo rispettato i tempi annunciati in occasione dell’incontro promosso per presentare il progetto, ora siamo pronti a passare alla fase operativa», assicura l’assessore provinciale delle Politiche del lavoro, Rosario Musmeci. Le domande di adesione potranno essere presentate, nelle modalità indicate nei rispettivi bandi, dal prossimo 30 giugno e fino al 20 luglio.

[ Torna all'inizio della pagina ]