[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

AIA - Società Gisca Ecologica - Impianto di Deposito Preliminare, Messa in Riserva, trattamento e cernita al fine del recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi” (giovedì 7 luglio 2016)

Argomento:

  • Procedimenti AIA |
  • Ambiente |
AIA

 

La società GISCA Ecologica s.a.s., partita I.V.A. 01463660900, con sede legale in Sassari Z.I. Predda Niedda Sud str. 27, in qualità di “Proponente”, ha depositato presso lo sportello IPPC del Settore V Ambiente, Agricoltura, Programmazione, Pianificazione, CED della Provincia di Sassari domanda per l'avvio del procedimento di AIA per l'intervento denominato “Impianto di Deposito Preliminare, Messa in Riserva, trattamento e cernita al fine del recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi” ricompreso tra le attività di cui all'allegato VIII punto 5.5 della Parte II del D.Lgs 152/2006e s.m.i. (punto 5.5. Accumulo temporaneo di rifiuti pericolosi non contemplati al punto 5.4 prima di una delle attività) elencate ai punti 5.1, 5.2, 5.4 e 5.6 con una capacità totale superiore a 50 Mg, eccetto il deposito temporaneo, prima della raccolta, nel luogo in cui sono generati i rifiuti).

L'attività in oggetto rientra fra le nuove attività IPPC introdotte con il D.Lgs. 46/2014 ed attualmente esercita secondo le indicazioni riportate nell'Autorizzazione n. 1 del 30/01/2013 rilasciata per la gestione, in base all'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii. e come rinnovo dell'autorizzazione rilasciata con Determinazione RAS 3127/29 del 31/01/2008, di un impianto di deposito preliminare, messa in riserva, trattamento e cernita al fine del recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi.

Il responsabile del procedimento di A.I.A. è l'ing. Antonio Zara, dirigente del Settore V della Provincia di Sassari (tel. 079/2069000 – fax 079/2069418 e-mail protocollo@pec.provincia.sassari.it).

La documentazione relativa al procedimento AIA è depositata presso:

Provincia di Sassari: Settore Ambiente, Agricoltura, Programmazione, Pianificazione, CED della Provincia di Sassari - via Lorenzo Auzzas 5/7, Località Baldinca (Sassari)

Regione Sardegna: Assessorato Regionale Difesa Ambiente - Servizi: - SVA - TAT - Via Roma, 80 - 09123 Cagliari

Comune di Sassari - Settore Ambiente e Verde Pubblico - Via Ariosto, 1 - 07100 Sassari

ARPAS:Dipartimento di Sassari - Via Rockfeller, 58-60 - 07100 Sassari


 

[ Torna all'inizio della pagina ]