[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

Manifestazione di interesse per la partecipazione al Piano di controllo della popolazione di cinghiale nella provincia di Sassari. (mercoledì 22 marzo 2017)

Argomento:

  • Caccia e Pesca |
cinghiale

Si informano i coadiutori regolarmente iscritti alla sezione A dell'albo coadiutori della Provincia di Sassari e i coadiutori abilitati ENCI come conduttori di cane limiere e in possesso di cane limiere abilitato ENCI, che possono fare richiesta di partecipazione alle attività del piano di controllo della popolazione di cinghiale della provincia di Sassari, per le operazioni da attivarsi nel territorio del comune di Alghero, in data 04 e 05 aprile 2017 dalle ore 06,00 alle ore 14,00, al fine di tutela delle produzioni agricole.

La richiesta di partecipazione alle attività di cui al presente avviso dovrà pervenire, pena esclusione, entro il 30 marzo 2017.

Le operazioni si svolgeranno con la tecnica della girata con utilizzo del cane limiere. A tal proposito verranno organizzate due squadre secondo le seguenti modalità:

  • Ogni squadra sarà composta da minimo 6 a massimo 12 coadiutori compreso il conduttore del cane limiere;

  • Le squadre verranno composte da coadiutori appartenenti alla medesima associazione di coadiutori;

  • Ogni squadra dovrà comprendere un conduttore (anch’esso coadiutore iscritto alla stessa associazione) e un cane limiere abilitati ENCI;

  • Ogni squadra dovrà concordare con la Provincia di Sassari un referente a cui sia assegnato l’incarico di coordinatore delle operazioni.

Lo svolgimento delle operazioni è subordinato alle seguenti disposizioni:

  • Ogni coadiutore coinvolto nelle operazioni dovrà garantire il rispetto assoluto delle norme e disposizioni previste da: L.R. 23/98, legge 157/92, Piano di controllo della popolazione di cinghiale della provincia di Sassari, disposizioni previste dal piano di eradicazione della PSA in Sardegna, disposizioni della Provincia di Sassari, disposizioni degli enti coinvolti nelle operazioni;

  • Le operazioni di abbattimento dovranno avvenire con munizioni atossiche e utilizzo di fucile con canna ad anima rigata;

  • I coadiutori dovranno rispettare gli orari di inizio e fine attività previsti dal presente avviso;

  • Ogni squadra di coadiutori dovrà garantire la disponibilità di un locale adibito alla lavorazione (eviscerazione, ecc.) degli animali abbattuti, il trasporto degli animali abbattuti, l’invio dei campioni, previsti dalle norme igienico sanitarie, all’IZS della Sardegna, per tramite del Veterinario ufficiale ASSL di zona.

Si ricorda che la partecipazione alle attività di controllo di cui al presente avviso sarà gratuita e non sarà previsto alcun rimborso spese.

Ogni coadiutore dovrà comunicare la propria disponibilità esclusivamente tramite mail all’indirizzo s.circosta@provincia.sassari.it o s.scanu@provincia.sassari.it, indicando le proprie generalità, numero di telefono e mail, la matricola di Coadiutore e l’associazione di coadiutori di appartenenza.

Al fine di avere maggiori informazioni ogni coadiutore interessato potrà rivolgersi agli uffici del Settore V, Servizio Pianificazione e Gestione faunistica, ed in particolare al Dott. Serafino Scanu 0792069405 email:s.scanu@provincia.sassari.it o al Dott. Salvatore Circosta 0792069408 email:s.circosta@provincia.sassari.it.

[ Torna all'inizio della pagina ]