[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

PIANI DI CONTROLLO DELLA CORNACCHIA GRIGIA E CINGHIALE (giovedì 22 agosto 2019)

Argomento:

  • Caccia e Pesca |
  • Agricoltura |
Danni delle Cornacchie

La provincia di Sassari, al fine di ridurre e prevenire i danni alle produzioni agricole e zootecniche, ha predisposto appositi piani di controllo della cornacchia grigia (2018-2020) e del cinghiale (2016-2020) che consentono tra le altre cose di intervenire, anche con catture o abbattimenti selettivi su richiesta degli agricoltori danneggiati.

Gli agricoltori che subiscono danni alle colture, agli impianti o alle produzioni zootecniche dovuti alla presenza di cornacchie o cinghiali, oltre a poter presentare domanda di indennizzo, possono presentare alla Provincia di Sassari una richiesta di abbattimento con arma da fuoco o di assegnazione di una gabbia di cattura utilizzando l’apposito modello predisposto ed impegnandosi ad attuare tutte le misure di prevenzione che gli verranno comunicate.

La modulistica è reperibile sul sito isituzionale della Provincia di Sassari nella sezione Fauna Selvatica alla voce Piani di controllo.


 

[ Torna all'inizio della pagina ]