[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Acque sotterranee

Pozzo

L'Amministrazione Provinciale concede, dietro richiesta, i permessi necessari per la ricerca e l'utilizzo di acque sotterranee e per la pulizia dei pozzi, sia a fini domestici che produttivi.

Si porta a conoscenza che con l’entrata in vigore delle direttive SUAPE (Sportello unico per le attività produttive e per l’edilizia), approvate con Delibera di Giunta regionale n. 11/14 del 28.02.2017, le istanze di inerenti la Ricerca ed emungimento di acque sotterranee (R.D. n. 1775/1933, artt. 93-95-103) e Attingimento di acque superficiali (R.D. n. 1775/1933, art. 56) devono essere presentate, in formato digitale, nel portale informatico SUAP del Comune di appartenenza, nelle more di attivazione del SUAPE; la modulistica da utilizzare per la presentazione delle istanze sarà quella disponibile presso il SUAP.

 

Regolamento Provinciale per le concessioni di beni del demanio idrico

[ Torna all'inizio della pagina ]