[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Rete Ecologica

Rete Ecologica

Argomento:

  • Ambiente |

Cos'è

La Rete Natura 2000 è un sistema coordinato e coerente di aree da salvaguardare, sia nel caso in cui esse rappresentino un habitat naturale o seminaturale di interesse comunitario, sia che ospitino popolazioni significative di flora e fauna selvatiche, come indicate nelle direttive dell'Unione Europea chiamate rispettivamente "Uccelli" e "Habitat".
La Rete Natura 2000 è composta prevalentemente da due tipi di aree:

  • I proposti Siti di Importanza Comunitaria (pSIC), aree che contribuiscono a mantenere o ripristinare condizioni di vita soddisfacenti per gli habitat e le specie animali e vegetali. Tali siti sono destinati a diventare Zone Speciali di Conservazione (ZSC);

  • le Zone di Protezione Speciale (ZPS), atte alla tutela e alla protezione delle specie di uccelli inserite nell'allegato I della direttiva "Uccelli".

La Rete Natura 2000 consiste quindi nel superamento del vecchio concetto di Parco Naturale isolato, al fine di costruire un sistema di aree fortemente relazionato dal punto di vista funzionale.

pSIC della Provincia

Nella Provincia di Sassari sono presenti i seguenti proposti Siti di Importanza Comunitaria (elenco aggiornato al 1 aprile 2004):

  • Isola dell'Asinara

  • Stagno di Pilo e di Casaraccio

  • Foci del Coghinas

  • Capo Caccia e Punta del Giglio

  • Coste e Isolette a Nord Ovest della Sardegna

  • Isola Piana

  • Catena del Marghine e del Goceano

  • Campo di Ozieri e Pianure comprese tra Tula e Oschiri

  • Lago di Baratz - Porto Ferro

  • Entroterra e zona compresa tra Bosa, Capo Marargiu e Porto Tangone

ZPS della Provincia

Nella Provincia di Sassari è presente un'unica Zona di Protezione Speciale, quella dell'Isola dell'Asinara.

Riferimenti Normativi

Direttiva UE 2 aprile 1979, n.79/409/CEE (Direttiva "Uccelli")
Direttiva UE 21 maggio 1992, n.92/43/CEE (Direttiva "Habitat")
L. n.157/1992
D.P.R. n.357 dell'8 settembre 1997
L.R. 23/1998



 

[ Torna all'inizio della pagina ]